Regolamento Carri

Il numero dei carri ammessi a partecipare alla sfilata è stabilito in 3.
Al corso mascherato partecipa, di diritto, il carro della Vecchia allestito a cura del Gruppo “Gli irriducibili” di Forlimpopoli ed il carro della Coop. “L. Valli” di Forlimpopoli.
I carri, per poter accedere al premio messo a disposizione dall’Associazione, dovranno tassativamente prendere parte alle sfilate del 15 e 22 Marzo.

I carri saranno giudicati, fatta eccezione per il carro della Vecchia curato dal Gruppo “Gli irriducibili” di Forlimpopoli, il carro allestito dalla Coop. “L. Valli”, da una giuria nominata di esperti coordinata da Giuliana Venturelli esperta in arte creativa, composta da n. 10 persone: 5 nella giornata del 15 e 5 per quella del 22 Marzo.
E’ compito del coordinatore della giuria, verificare che, tutte le schede siano compilate per intero ed in caso di necessità contattare eventualmente ogni giurato perchè venga espressa la votazione.
Detta giuria dovrà tenere conto dei seguenti criteri:

1. Aspetto estetico
2. Costumi
3. Animazione e coordinazione
4. Colore

Ciascun giudice dovrà assegnare un punteggio da 1 a 5 per ogni caratteristica che il carro presenta su una scheda, chiusa in busta, controfirmata e consegnata al segretario dell’Associazione, che la custodirà fino al momento dell’apertura in sede collegiale al termine della sfilata del 22 Marzo.
L’Ente organizzatore provvederà a rimborsare entro 60 giorni dalla conclusione della manifestazione, le spese documentate presentate dai gruppi che si saranno iscritti per partecipare alla sfilata, a concorrenza della somma di € 1.000,00, ad esclusione del carro della Vecchia per il quale verranno coperte le spese a concorrenza della somma di € 1.000,00; il materiale di lancio (palloni) per la seconda giornata è a carico dell’Associazione.
Al carro della Coop. “L. Valli” verranno corrisposti € 1200,00, su presentazione di regolare fattura.

Ai carri esterni,qualora ve ne fossero, verrà corrisposto un premio netto di € 300,00 si precisa che il premio verrà erogato, se i partecipanti terranno un comportamento congruo ed uno scrupoloso rispetto delle regole impartite dall’organizzazione.

I carri in gara verranno premiati secondo i seguenti premi netti:
- 1° classificato € 4.000,00
- 2° classificato € 3.500,00
- 3° classificato € 3.000,00